Ultima modifica: 3 gennaio 2015

Storia della scuola

Sede legale

Via Puglia 25, 01026 Grotte S. Stefano, Viterbo
Codice meccanografico: VTIC80800L

Breve storia dell’Istituto

L’Istituto Comprensivo è intitolato a Pio Fedi, scultore italiano nato a Viterbo nel 1816. Il suo lavoro più noto è il Ratto di Polissena (1866), unica scultura moderna scelta per figurare nella Loggia della Signoria a Firenze.

Targa della Scuola Media Pio FediL’Istituto Comprensivo di Grotte S. Stefano è nato nell’anno scolastico 2000/2001 dalla fusione della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria “S.Donato” di Celleno, della Scuola dell’Infanzia e Primaria “Salvo D’Acquisto” di Grotte S. Stefano, della Scuola Secondaria di primo grado “Pio Fedi” di Grotte S. Stefano e della scuola Secondaria di primo grado di Celleno.
Dal 1° settembre 2008 fanno parte dell’Istituto anche le scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado di Vitorchiano.
Dal 1° settembre 2009 si sono aggiunte le scuole dell’Infanzia di Graffignano e Sipicciano, la Scuola Primaria di Sipicciano e la Scuola Secondaria di primo grado di Graffignano. L’Istituto ha mantenuto il nome “PIO FEDI”, già della scuola media, in onore dello scultore italiano, nato a Viterbo nel 1816 e morto a Firenze nel 1892.
Tra le sue opere si ricorda “Il ratto di Polissena”.
Nell’anno scolastico 2004/2005 gli alunni delle classi 1ˆ B e 2ˆ B hanno effettuato un lavoro di ricerca su Pio Fedi e le sue opere e realizzato una bella presentazione, dal titolo “Pio Fedi: un artista della nostra terra”.

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi